fbpx
  • Lun - Dom 9.00 - 19.30
  • Corso Luigi Manzi 49, Casamicciola Terme - Ischia
  • +39 329 720 4218
        +39 329 35 23 470
  • Lun - Dom 9.00 - 19.30
  • Corso Luigi Manzi 49, Casamicciola Terme - Ischia
  • +39 329 720 4218
        +39 329 35 23 470

Itinerario

Vuoi fare un giro dell’isola d’Ischia in gommone? I nostri esperti hanno preparato un itinerario per il giro dell’Isola d’Ischia via mare. Per rendere la vostra giornata in barca un’esperienza davvero unica, vi diamo qualche semplice consiglio.

  • Dove fermarvi, per il vostro bagno oppure per il vostro prnazo sul mare
  • Cosa vedere, vi faremo scoprire posti suggestivi negli angolli più nascosti della nostra isola
  • Come usare al meglio la vostra imbarcazione.

Per questo il giro dell’ Isola via mare è senza dubbio un esperienza da fare per chi viene in vacanza ad Ischia.

Noi ci troviamo nel comune di Casamicciola Terme (all’ interno del porto nei pressi del Piazzale Anna De Felice, di fronte alla pompa di carburante ERG).

Per un giro completo occorrono all’ incirca dalle 4 alle 6 ore, questo può variare in base alla velocità e alle fermate che farete. Quasi sempre durante il pomeriggio si alza una brezza di Maestrale. E’ un vento che spira da nord ovest, quindi noi consigliamo di iniziare la giornata navigando in direzione EST (verso Ischia Porto).

Superando il porto d’Ischia scorgerete da subito il Castello Aragonese; qui consigliamo una fermata, in particolare consigliamo di ancorare alle spalle del Castello, nella Baia di Cartaromana. Dove l’acqua è cristallina e si può facilmente ammirare il fondale e poter trascorre del tempo coccolati da un paesaggio unico nel suo genere. Proseguendo troverete la baia di San Pancrazio, un’insenatura molto suggestiva, con coste alte e rocciose a picco sul mare. Dopo questa sosta, navigando per circa un’ora, arriverete alla Spiaggia dei Maronti, la più grande dell’Isola. Quest’ultima è molto vicina al borgo di Sant’Angelo, un borgo marinaro famoso in tutta Italia, dove, non a caso, la cancelliera Angela Merkel decide spesso di trascorrere le sue vacanze. Qui vi consigliamo di entrare nel porto con il vostro gommone, di ormeggiare e di visitare le caratteristiche stradine che rendono il borgo così speciale.

Proseguendo, un’altra insenatura dove vale la pena sostare è sicuramente la Baia di Sorgeto, dove sgorga acqua termale direttamente in mare. Infatti le acque di questa baia sono molto calde e a volte permettono l’immersione perfino durante l’inverno.

A seguire vi consigliamo di fermarvi e fare un bel bagno nelle acque della baia di Citara, soleggiata fino a sera grazie all’esposizione ad ovest. Nella baia si trova, inoltre, il Parco Termale Giardini Poseidon, il parco più grande dell’Isola. Dopo la sosta a Citara, ammirerete la Chiesa del Soccorso ed il vicino porto di Forio. Proseguendo poi, la Baia di San Francesco, un altro bellissimo posto dove potersi immergere e rilassarsi. L’acqua della baia ha un singolare colore turchese, il fondale è sabbioso ed è facile vedere piccoli gruppi di pesci che si avvicinano alla barca. Superata la baia troverete la località di Zaro, un luogo con uno scenario unico, lungo la sua costa rocciosa sorgono splendide ville di personaggi famosi.

Continuando la navigazione troverete la baia di San Montano. Si trova nel Comune di Lacco Ameno, sempre protetta dal vento ed è caratterizzata da sabbia fine e fondale basso anche se si è distanti dalla riva, nella baia domina il Parco Termale Negombo, una vera oasi sul mare.

Questi sono i punti principali dove consigliamo vivamente di sostare durante il giro dell’Isola, questo non significa che siano gli unici, infatti l’Isola d’Ischia offre insenature e panorami mozzafiato in ogni angolo, la costa si presta ad essere esplorata, grazie anche alla presenza di grotte e baie.

Fate sempre molta attenzione, noi di SDNMarine consigliamo sempre di fare attenzione ai bagnanti, gettare l’àncora solo se in presenza di fondali sabbiosi e lontano dalla costa. Come sempre, se doveste avere bisogno di noi, non esitate a contattarci al seguente numero 329 720 4218 o tramite l’apposito modulo qui.